Siviglia immancabile

Siviglia e’ una città che tutti dovrebbero visitare nel 2018, secondo la guida Lonely Planet che la inserisce al primo posto nella classifica delle 10 mete più attrattive nel mondo. Siviglia è piena di gente, allegra, colorata, intrisa di magia e di storia. Una città dove sarebbe piacevole “abitare” per un po’.

Particolarmente suggestivo e’ andare a Siviglia durante la Semana Santa. Un evento che coinvolge tutta l’Andalusia in maniera capillare.

La Semana Santa è il più importante evento della tradizione religiosa spagnola. Ogni giorno le 60 confraternite, composte da circa 60.000 persone con compiti di carità e preghiera, sfilano in processione. Certo le immagini sacre sono bellissime ma quello che realmente colpisce è vedere i bambini, incappucciati e disciplinati stare in processione per ore, per le vie della città, l’eleganza formale e non solo, degli abitanti, la loro educazione e il rispetto reciproco, l’assoluta pulizia e il decoro di Siviglia in giorni di così forte afflusso di persone e soprattutto il silenzio, commovente, di tutti coloro, in migliaia, che assistono alla processione di notte, pregando. Il silenzio più suggestivo che abbia mai sentito. Ci sono anche i penitenti, coloro che decidono di fare una penitenza o un voto e sfilano scalzi.

Da giugno a settembre a Siviglia, in Plaza de Toros, si svolge la Corrida. So di essere certamente impopolare per molti se affermo che la Corrida è uno spettacolo incredibile, magico, drammatico, emozionante e soprattutto ipnotico come nessun altro. Il luogo, la musica, i protagonisti che non sono solo il torero con il suo coraggio e il toro con la sua forza ma soprattutto il pubblico, che incita e partecipa in modo totale e ipnotico al rito collettivo.

Per Hemingway che ha sempre scritto di questi temi, la Corrida “ e’ un’arte, un flusso d’azione e narrazione che lega i temi della vita e della morte. E’ una tragedia divisa classicamente in atti”.

Cosa vedere a Siviglia:

– Museo della Corrida Plaza de Toros della Maestranza. Da vedere per sfiorare anche solo per un attimo lo stato d’animo del torero mentre prega nella Cappella prima di entrare nell’arena ed affrontare il toro. Lascia senza fiato un quadro di Velasquez raffigurante l’espressione del torero appena colpito dalle corna del toro.

– La Cattedrale di Santa Maria della Sede. Una delle più grandi del mondo. Fu costruita nel 1400 al posto della moschea dopo la vittoria dei Cristiani. Da vedere anche perché all’interno c’e La tomba di Cristoforo Colombo.

– Quartiere di Santa Cruz , il più antico della città, era il quartiere ebraico. Caratterizzato da stradine strette e piazzette affollate.

– Lo spettacolo di flamenco . Siamo stati al Centro Cultural Flamenco Casa de la Memoria. Lo spettacolo si svolge in un locale piccolo, quindi il pubblico e’ molto vicino al palco e questo rende tutto più coinvolgente.

– Setas o Metropol Parasol, bellissima costruzione dal design avveniristico, in una piazza che grazie a questa struttura di architettura contemporanea è stata riqualificata. Costruita nel 2011 interamente in legno rappresenta un parasole. E’ stato edificata per ripensare la piazza e renderla più attrattiva. Salendo si può ammirare il panorama di tutt la città.

-Plaza d’Espana, spettacolare. All’interno del parco di Maria Luisa. La piazza e’ immensa e fu terminata nel 1928. E’ un equilibrio perfetto tra natura e opera dell’uomo. Ha la forma semicircolare, la forma di un abbraccio. Ideata dall’architetto Anibal Gonzales, come un abbraccio della madre patria Spagna verso le sue antiche colonie.

– Una passeggiata lungo il Quadalquivir. Il fiume che attraversa la città.

– -Real Alcazar, la residenza dei Califfi. Uno dei palazzi più antichi e più belli d’Europa. Progettato e costruito dai mori è stato ampliato più volte anche da Carlo V. Bellissimo il giardino risalente a piu di 1000 anni fa.

Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: