Panettone in Palazzo Pucci

Ma che ci fa il panettone a Firenze? Per di più ad opera di campani, marchigiani, siciliani… I quali, con le loro delizie, certo non avrebbero bisogno di dedicarsi anche al panettone!

Eppure è stata un’idea grandiosa, forse anche per questa ragione.

Nella bellissima location di Palazzo Pucci il 2 e il 3 dicembre c’è stata la fiera del panettone e del pandoro. Mi aspettavo di trovare i panettoni di Cova e dei produttori lombardi e piemontesi noti per la loro tradizione, invece ho trovato delle creazioni squisite e inusuali. Panettone alle sfogliatelle, alla cassata, al gianduia, al rum, al pistacchio. Un vero trionfo di sapori e originalità.

Panettonepandoro.com si ripete ogni anno a Firenze e a Roma, e in una sala superbamente affrescata troverete i produttori dei lievitati Made in Italy.

L’Ingresso è gratuito e assaggio sollecitato! Davvero squisiti. Senza contare il calore e la capacità comunicativa degli abitanti del Sud, sia per la gentilezza con cui ti propongono gli assaggi sia per la voglia di raccontare le proprie aziende, la ricerca delle materie prime e la qualità del prodotto! Poi, per gli appassionati dei concorsi, se si vuole, si può votare il migliore panettone della fiera. Noi ci siamo trovati d’accordo su un morbidissimo panettone all’albicocca e ne abbiamo acquistati tre! Per me e i miei due ragazzini è sembrato proprio il numero perfetto.

English version

Panettone in Florence? Panettoni from Campania, Marches, Sicilians … who, with their delights, certainly do not need to devote themselves to the panettone! Yet it was a great idea, perhaps for this reason too. In the beautiful location of Palazzo Pucci on December 2nd and 3rd there was the panettone and pandoro fair. I thought to find the panettone of Cova and Lombard and Piedmontese producers known for their tradition, instead I found exquisite and unusual creations. Panettone with sfogliatelle, cassata, gianduia, rum, pistachio. A true triumph of flavors and originality. Panettonepandoro.com is repeated every year in Florence and Rome, and in a superbly frescoed room you will find producers of leavened products Made in Italy. Admission is free and solicited taste! Really delicious. A good experience for The communication skills of the inhabitants of the South, and the kindness with which they offer you tastings and for the desire to tell their companies, the research of raw materials and the quality of the product! Then, for fans of competitions, if you want, you can vote for the best panettone of the fair. We agreed on a very soft panettone apricot and we bought three! For me and my two kids it seemed like the perfect number.

Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: