Art and food in Milan

In una delle città più discusse d’Italia, non è da perdere la mostra su Caravaggio e, passando a tutt’altro, nella miriade di ristoranti ho scelto proposte che non fossero riferite alla tradizione milanese.
Caravaggio. Se l’intento della mostra era quello di documentare l’intenso lavoro intrapreso dal MIBACT, che ha prodotto nuove scoperte sul grande genio della pittura e alle quali le sale di Palazzo Reale riservano uno spazio significativo, l’intento pare sia stato raggiunto e noi, ci siamo lasciate accogliere dalla bellezza. Mai come in questa esposizione abbiamo avuto la sensazione di essere coinvolti in una realtà, che sembrava avvenisse sotto i nostri occhi. Una visione di grandi capolavori, superbamente esibiti e perfettamente illuminati.

Caravaggio. If the purpose of the exhibition was to document the intense work undertaken by MIBACT, which has produced new discoveries on the great genius of painting and to which the Royal Palace halls have a significant space, the intent was achieved and we, we are surprised by the beauty. Never as in this show we felt as if we were involved in a reality that seemed to be happening under our eyes. A vision of great masterpieces, superbly performed and perfectly illuminated.


Temakinho Corso Garibaldi. Un ristorante dove si incontrano la tradizione della temakeria brasiliana con quella giapponese, ottimo per un pranzo leggero. Ambiente molto gradevole. Si capisce poco di quello che si sta ordinando, ma i piatti sono gustosi e mai esagerati. Il servizio impeccabile ed efficiente anche se spesso il locale è molto frequentato.

Temakinho Corso Garibaldi. A restaurant in which the Brazilian temaki meets that of Japan, great for a light lunch. Very pleasant environment. You  maybe don’t understand  what you are ordering, but the dishes are tasty and good. Impeccable and efficient service even with the shabby room, low cost.


DongiòUn ristorante di matrice calabrese, orgogliosamente evidente, con proposte di altissimo livello e ingredienti di qualità. La pasta fresca trafilata in bronzo, rigorosamente fatta in casa Dongiò, vi stupirà per il sapore unico; i prodotti tipici di Calabria come la ‘nduja di Spilinga sono eccezionali e i dolci, anche quelli fatti in casa, una delizia. Tutto in un ambiente semplice e informale, dai prezzi davvero contenuti.

Dongiò. A Calabrian  restaurant,  with top quality proposals and quality ingredients. Freshly drawn bronze pasta, strictly made in Dongiò’s home, will surprise you with the unique flavor; the typical products of Calabria like the Nduja of Spilinga are exceptional and the delicious, even homemade, delicacies. Simple and informal environment, very low prices.

Alessandra Panunzio

Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: